OBBLIGHI INFORMATIVI PER LE EROGAZIONI PUBBLICHE. RIFERIMENTO NORMATIVO ART. 1, CO. 125-129, LEGGE 124/2017 (D.L. 34/2109 CONVERTITO IN L.58/2019).
L’articolo 1, commi 124- 129, della Legge n. 124/2017, perseguendo la finalità di assicurare la trasparenza nel sistema delle erogazioni pubbliche, ha introdotto alcuni obblighi di pubblicità a carico sia degli enti privati facenti parte del Terzo settore, sia delle imprese che ricevono sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e vantaggi economici di qualunque genere da parte di Pubbliche Amministrazioni ed enti assimilati alla P.A.

1 - INFORMAZIONI EX ART. 1, COMMA 125, DELLA LEGGE 4 AGOSTO 2017 N. 124 - CONTRIBUTI

In relazione a quanto disposto dall’art. 1, comma 125, della legge 124/2017 (post D.L. 34/2019), in merito all’obbligo di “pubblicare nei propri siti internet o analoghi portali digitali, entro il 30 giugno di ogni anno, le informazioni relative a sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi aiuti, in denaro o in natura , non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitori, agli stessi effettivamente erogati nell’esercizio finanziario precedente dalle pubbliche amministrazioni".
La Società attesta che nel corso del 2019 ha incassato le seguenti somme:
Soggetto Erogante  Importo Data Incasso Causale
1 Comune di Cavalese 1.500,00 12/06/2019 Contributo a sostegno spese di gestione del nido familiare Tagesmutter di Cavalese
2 Provincia Autonoma di Trento - Servizio politiche sociali 8.069,69 04/02/2019 Contributo progetto Benessere famiglie e fragilità
3 Cassa Rurale Alto Garda 2.814,28 08/04/2019 Contributo sostegno attività cooperativa
4 Ministero del lavoro e delle politiche sociali - Roma 3.822,85 07/08/2019 Contributo 5 x Mille
5 Comune di Castello Molina di Fiemme 500,00 30/08/2019 Contributo a sostegno spese di gestione del nido familiare Tagesmutter di Castello di Fiemme

2 - INFORMAZIONI EX ART. 1, COMMA 125, DELLA LEGGE 4 AGOSTO 2017 N. 124 - ALTRI VANTAGGI ECONOMICI

In relazione a quanto disposto dall’art. 1, comma 125, della legge 124/2017 (post D.L. 34/2019), in merito all’obbligo di “pubblicare nei propri siti internet o analoghi portali digitali, entro il 30 giugno di ogni anno, le informazioni relative a sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi aiuti, in denaro o in natura , non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitori, agli stessi effettivamente erogati nell’esercizio finanziario precedente dalle pubbliche amministrazioni".
 La Società attesta che nel corso del 2019 ha beneficiato dei seguenti vantaggi:
Vantaggi economici derivanti da assegnazioni da parte di EE.PP.
Soggetto erogante/specifiche del bene Valore del bene Canoni e spese versate Vantaggio economico
1 Comune di Rumo: Comodato Uso Gratuito immobile sito in Loc. Mione di Rumo, catastalmente identificato p.ed 95/1 250.000,00 0,00 0,00
2 Comune di Cavedago: Comodato Uso Gratuito immobile sito in Cavedago, P.zza San Lorenzo, catastalmente identificato p.ed 306 73.750,32 0,00 0,00
3 Comune di Brez: Comodato Uso Gratuito immobile sito in Brez 94.140,48 0,00 5.400,00
4 Comune di Vallarsa: Comodato Uso Gratuito immobile sito in Raossi di Vallarsa 0,00 0,00 3.358,76

3 - INFORMAZIONI EX ART. 1, COMMA 125-sexies, DELLA LEGGE 4 AGOSTO 2017 N. 124 - ELENCO FORNITORI ED ALTRI SOGGETTI

Le cooperative sociali che svolgono la loro attività a favore degli stranieri di cui al decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 sono tenute a pubblicare trimestralmente l'elenco dei soggetti a cui versano somme per lo svolgimento di servizi finalizzati ad attività di integrazione, assistenza e protezione sociale.
 La Società attesta che nel corso del 2019 si è avvalsa dei seguenti fornitori:
Elenco fornitori

4 - INFORMAZIONI EX ART. 1, COMMA 125-sexies, DELLA LEGGE 4 AGOSTO 2017 N. 124 - ELENCO DIPENDENTI ED ALTRI COLLABORATORI

Le cooperative sociali che svolgono la loro attività a favore degli stranieri di cui al decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 sono tenute a pubblicare trimestralmente l'elenco dei soggetti a cui versano somme per lo svolgimento di servizi finalizzati ad attività di integrazione, assistenza e protezione sociale.
Nota di metodo: I lavoratori dipendenti essendo persone fisiche sono indicati con le iniziali di cognome e nome. La Cooperativa è disponibile a dare, in caso di specifica richiesta, ulteriori informazioni relative ai singoli dipendenti. Eventuali domande possono essere richieste agli indirizzi dell'amministrazione.
 La Società attesta che nel corso del 2019 si è avvalsa dei seguenti collaboratori:
Elenco Collaboratori